CELEBRAZIONI

La Basilica di S. Maria ad Martyres – Pantheon viene officiata regolarmente dal Capitolo dei Canonici ogni sabato e giorno prefestivo alle ore 17,00 (la celebrazione eucaristica ha caratteristiche di internazionalità e viene celebrata in più lingue europee. I gruppi non italiani presenti sono pregati di comunicare la loro partecipazione per predisporre quanto necessario) e ogni domenica e giorno festivo alle ore 10,30.

Ogni venerdì di Quaresima alle ore 17,00 i fedeli possono partecipare alla “Via Crucis”. Il Canonico Penitenziere resta poi a disposizione per le Confessioni individuali. Egli ha, in forza dell’ufficio, la facoltà ordinaria non delegabile di assolvere in foro sacramentale dalle censure “latae sententiae” non dichiarate.

Ogni sabato del mese di maggio alle ore 16,30 prima della S. Messa vengono meditati i misteri del Rosario.

Celebrazioni proprie della Basilica sono poi quelle della Stazione pasquale il venerdì che segue la Pasqua, che è detto “in Albis”, e la Dedicazione della Basilica il 13 maggio di ogni anno.

 

Indulgenza plenaria

E’ possibile lucrare l’indulgenza plenaria visitando la Basilica minore di S. Maria ad Martyres – Pantheon alle solite condizioni (desiderio profondo di vera conversione, unito anzitutto al sacramento della Riconciliazione e alla celebrazione della santa Eucaristia, con una riflessione sulla misericordia, con la professione di fede e con la preghiera per il Santo Padre e per le intenzioni che porta nel cuore per il bene della Chiesa e del mondo intero) nelle seguenti occasioni:

–         Stazione Pasquale del Venerdì della settimana “in albis”;

–         Solennità di Ognissanti (1 Novembre);

–         Solennità della Dedicazione della Basilica (13 Maggio);

–         Solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo (29 Giugno);

–         Ricorrenza dell’indulgenza della “Portiuncola” (2 Agosto);

–         Un qualunque giorno dell’anno a scelta del fedele.

 

 

Annunci