Appuntamenti della fede. La Pentecoste.

Il periodo liturgico che segue la Pasqua e precede la Pentecoste ci mette sulle orme del Risorto nella vita della fede. I Cristiani sono chiamati, come gli Apostoli, a sperimentare l’amicizia e la comunione di vita con Gesù, vivo e presente nel mondo. Per questo essi vivono in loro un profondo cambiamento: non sono più essi a vivere, ma in loro vive e cresce la vita stessa di Gesù. Diventano uomini nuovi, uomini migliori, uomini di carità  e di pace. E con loro nasce un cielo nuovo e una terra nuova, in cui la promessa di Dio diventa realtà. Non più il nostro vecchio mondo con tutti quei limiti che sperimentiamo nelle nostre piccole storie personali e nella grande storia dell’umanità. Un mondo nuovo, in cui è invece possibile che abiti la giustizia, la verità, la pace. Diventiamo capaci di quel mondo! Diventiamo capaci di essere fino in fondo uomini. Il domani sarà più bello e grande, perché Cristo è risorto e con lui è risorto ogni uomo.

Domenica 9 giugno 2019 celebreremo il dono della Pentecoste, lo Spirito Santo, che tutto rinnova, uomini e cose. Ogni cristiano, cresciuto con il passare degli anni nella propria esperienza di fede pasquale, di speranza e di carità, riprende a vivere, nell’esperienza della Chiesa, ulteriormente maturato come credente, il mistero di Gesù Salvatore nella costruzione dei cieli nuovi e della terra nuova.

 

 

Alla voce NEWS puoi trovare il calendario delle principali Celebrazioni solenni dei prossimi mesi.

 

Annunci